Fausto Leali scatena la polemica su Twitter, che coinvolge Enock (VIDEO)

Fausto Leali scatena la polemica su Twitter, che coinvolge Enock (VIDEO)

1GF Vip: una dichiarazioni di Fausto Leali, che coinvolge Enock, scatena l’ennesima polemica a distanza di pochi giorni

Ci risiamo. Al GF Vip Fausto Leali finisce per la seconda volta in pochi giorni al centro di una polemica infinita, che coinvolge anche Enock Barwuah. Il cantante, già ripreso da Signorini durante la puntata di venerdì, ha fatto di nuovo parlare di sé. Ma mentre la scorsa volta ha affrontato argomenti politici, stavolta le critiche sono nate per motivi assai differenti.

In un clima piuttosto goliardico dove si parlava in assoluta serenità e ci si faceva i complimenti per le faccende domestiche, ad un certo punto Enock ha detto scherzando:

“L’altro giorno anch’io ho lavato i piatti, però nessuno mi ha fatto i complimenti”.

A quel punto è entrato in gioco Fausto Leali che già più volte nel corso della giornata ha appellato Enock con la N Word sostenendo che “nero è un colore, ne*ro una razza“ e rincarando la dose con:

Ma perché è n***o ad Enock non glielo facciamo l’applauso?

Tutti i ragazzi hanno redarguito Fausto Leali, facendogli notare l’errore. In particolare Patrizia De Blanck, che è sempre molto diretta con i suoi compagni d’avventura, ha sbottato contro il cantautore:

“Ora ti fanno la stessa cosa che ti hanno fatto per Mussolini, sono c***i tuoi”.

Ha detto la Contessa. Poco dopo Enock Barwuah ha parlato in disparte con Pierpaolo Pretelli ed è parso molto giù di morale a seguito di questo episodio che l’ha coinvolto:

”Che nessuno mi venga a dire che sbaglio a inc******i (con Fausto), se le cose non le senti sulla tua pelle non lo puoi sapere. Io e la mia famiglia ci combattiamo su ‘ste cose qua, da sempre. Fuori avrei reagito malissimo, ho paura di come potrei reagire qua.”

Ha concluso Enock particolarmente dispiaciuto per il fatto. Le parole di Fausto Leali, però, hanno scatenato una polemica anche tra gli utenti di Twitter, che si sono scagliati duramente contro di lui…

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.