Gianni Sperti è ricorso al botox? Le critiche dei fan di Uomini e donne

Gianni Sperti criticato dai fan di Uomini e donne: è ricorso al botox?

Con il ritorno in onda di Uomini e donne sono iniziate le prime critiche. Al centro di queste c’è Gianni Sperti, accusato di aver fatto alcuni ritocchi.

Lunedì 7 gennaio è ricominciata nel pomeriggio di Canale 5 la messa in onda di Uomini e donne. Dopo la pausa natalizia, infatti, il programma di Maria De Filippi è ripartito con una nuova puntata del Trono Over (registrata a inizio dicembre). A commentare c’erano ancora una volta Gianni Sperti e Tina Cipollari in compagnia di Tinì. E parlando proprio di loro, l’ex ballerino professionista di Amici si è mostrato con un nuovo look, cioè completamente senza barba.

Il cambiamento è stato notato subito dalla padrona di casa ed è stato accompagnato dalle battute di Tina. Ma quello che forse Gianni non si aspettava sono stati i commenti da parte del popolo del web. Infatti sotto il suo profilo Instagram sono apparsi vari messaggi di critica. Ma per quale motivo?

Sembra che tutto sia dovuto al fatto che Gianni Sperti sia ricorso a qualche ritocco estetico.

Le critiche dei fan di Uomini e donne apparse sul profilo di Gianni Sperti

La mancanza di barba di Gianni ha fatto notare ai fan di Uomini e donne un particolare che poi hanno riferito. Secondo loro, l’opinionista avrebbe fatto qualche ritocchino al volto. Per la precisione, sembra che abbia gonfiato le labbra e che abbia fatto uso di un leggero lifting, tirando quindi il viso e togliendo qualche ruga.

Gianni Sperti è ricorso al botox? Le critiche dei fan di Uomini e donne
Gianni Sperti a Uomini e donne

Insomma, il nuovo look di Gianni non è per niente piaciuto ad alcuni e i commenti sono stati un po’ cattivi.

Ma cosa hai fatto alle labbra? Ti sto guardando ora a Uomini e donne. Molto meglio prima. Avevi una bellissima bocca.

E di risposta c’è stato:

E spianato rughe mi sa. L’importante che si piaccia lui. Comunque vero anche secondo me molto meglio prima.

E ancora, altri due commenti sulle labbra:

No Gianni le labbra ritoccate no, ti prego!; Mamma mia sto guardano la puntata, ma che hai fatto alle labbra?

E infine un altro commento:

Ma cosa hai fatto alle labbra?? Se le è gonfiate con il filler ed in più è pieno di botox!!! Gli uomini hanno la fortuna di stare bene anche con un po’ di rughette, ma Gianni non lo capisce, poi con ste labbra. Era quasi paralizzato non gli si muoveva un muscolo.

Insomma, è stato veramente riempito di critiche! Ma come avrà preso tutto questo il diretto interessato?

La risposta di Gianni Sperti alle critiche

Purtroppo questi commenti si possono ritenere buoni e scherzosi in confronto ad altri che Gianni ha ricevuto. A quelli riferiti precedentemente non ha dato risposta, ma l’opinionista di Uomini e donne ha messo nelle sue storie una serie di messaggi davvero brutti che lo hanno anche offeso e che ha ricevuto direttamente.

Gianni Sperti è ricorso al botox? Le critiche dei fan di Uomini e donne
Foto da Instagram

Lui però è stato un vero signore e ha semplicemente “preso in giro” la persona che gli ha scritto queste frasi.

Comunque anche Tina Cipollari è stata presa di mira sul web insieme al suo collega. Infatti su Instagram, sotto ai post di alcune pagine sono apparse frasi come: “Mi sa che si sono fatti un bel refresh”, “Si sono tirati un pochino Tina e Gianni o hanno solo cambiato truccatore?”, “Almeno sappiamo dove hanno trascorso le vacanze Tina e Gianni: dal chirurgo”.

Insomma per molti, Gianni e Tina sarebbero ricorsi ad alcuni ritocchini fino a ringiovanirsi di alcuni anni:

I mitologici Gianni e Tina me sa che si sono fatti un bel “refresh” durante ste feste. Sono pompati e smaltati a lucido come due vasche da bagno. Ieri li ho riconosciuti solo dalla voce. Se sono tolti 10 anni a testa!

Ti potrebbero interessare anche:

Francesco Chiofalo sta bene: la prima foto dopo l’operazione

Clarissa Marchese e Federico Gregucci annunciano la data delle nozze

Al Bano si racconta, tra Romina Power, la carriera e i progetti futuri

Novella 2000 © riproduzione riservata.