Luis Sal assente alla premiere di The Ferragnez La Serie 2

NEWS

Luis Sal assente alla premiere di The Ferragnez La Serie 2

Vincenzo Chianese | 18 Maggio 2023

Chiara Ferragni Fedez

Luis Sal assente alla premiere di The Ferragnez La Serie 2 e il web continua a parlare di presunta lite con Fedez

Al web non sfugge l’assenza di Luis Sal

In questi mesi si è a lungo discusso del rapporto tra Fedez e Luis Sal. Come sappiamo i due, una volta grandi amici, da qualche tempo hanno smesso di mostrarsi insieme, al punto che l’influencer ha lasciato anche la conduzione di Muschio Selvaggio. Numerose sono state le speculazioni su quanto sarebbe accaduto, tuttavia a oggi ancora non è chiaro cosa sia successo in realtà tra i due. In queste ore, come se non bastasse, un altro dettaglio ha fatto mormore il web.

Luis infatti è stato assente alla premiere di The Ferragnez La Serie 2, che si è svolta ieri sera all’Arco della Pace a Milano, e la cosa non è passata inosservata. A quel punto i fan si sono convinti ancora di più che tra l’influencer e il cantante ci sia stato uno screzio, che avrebbe portato a un allontanamento.

Questa mattina nel mentre proprio Fedez, nel corso di una diretta su Instagram ha rotto per la prima volta il silenzio e ha parlato di quanto sta accadendo con Luis Sal. Il rapper non è entrato nei dettagli, tuttavia ha promesso che a breve arriveranno delle delucidazioni in merito. Queste le parole di Federico:

“Sono a un punto limite, ne avrei parlato prima. Avrei evitato questo scenario. È evidente che se non parlo è perché non posso parlare, ma non per mia intenzione. Ora ho degli impegni lavorativi, tra serie, brano e un altro progetto. Voglio focalizzarmi su questo e non rovinare mesi, anni di lavoro. Dopo questo, la mia intenzione è di spiegare nel modo più trasparente possibile. Se non si troverà la soluzione, a un certo punto, darò io le spiegazioni. Comprendo che il comportamento non è stato dei migliori. Se non è settimana prossima… Non voglio sprecare le energie ora. Darò io le spiegazioni che da mesi bisognava dare. Alcune speculazioni sono state davvero brutte, lasciamo perdere”.