Michelle Hunziker: confessione choc sui ricatti sessuali subiti. Le sue parole

Michelle Hunziker: confessione choc sui ricatti sessuali subiti. Le sue parole

3Le parole di Michelle Hunziker sui ricatti sessuali subiti in passato

Reduce dal grande successo di All Together Now, Michelle Hunziker è pronta a caricare le batterie e si dice felice di tornare alla carica per la nuova stagione di Canale 5. Nel frattempo, però, la conduttrice tiene bene a mente gli impegni al di fuori del contesto televisivo legati al sociale e alla lotta contro la violenza sulle donne. Nel corso di un’intervista al settimanale Oggi, la showgirl si è lasciata andare ad una confessione choc sui ricatti sessuali subiti, suo malgrado, tanti anni fa.

Fino a qualche anno fa, infatti, la Hunziker è stata vittima di stalking e il tutto ha avuto una fine solo dopo la denuncia e l’arresto di quest’ultimo che per lunghi mesi non ha fatto altro che intimorire e far vivere nel panico Michelle. In prima linea su questo argomento, grazie anche al pieno supporto dell’avvocato Giulia Bongiorno con la quale ha dato vita all’associazione Doppia Difesa, la presentatrice di recente aveva proposto una legge contro i soprusi.

Sempre al centro dell’attenzione mediatica, Michelle Hunziker ha deciso di esporsi nuovamente e a tal proposito tra le pagine della rivista ha affrontato l’argomento legato ai ricatti sessuali, che in passato l’hanno vista protagonista. L’intento di Michelle, comunque, è che si possa vivere finalmente senza alcun tipo di distinzioni tra uomo e donne e che si possa finalmente fare un discorso alla pari per ambo i sessi.

Ma facendo un discorso più ampio e generale ha dichiarato:

“Le donne giovani sono davvero piene di sogni. Purtroppo però sono esposte al rischio di lasciarsi infinocchiare da manipolatori che fanno loro delle promesse, per poi semplicemente usarle e gettarle via. Noi invece dobbiamo insegnare loro che col ricatto sessuale non si arriva da nessuna parte. Il discorso è diverso per le donne adulte. Queste ultime quando si trovano davanti a un ricatto sessuale possono e soprattutto devono dire di no, altrimenti diventano corresponsabili, non più vittime”.

Si legge tra le pagine del settimanale Oggi.

Il tutto però è stato meglio approfondito da Michelle Hunziker nel momento in cui ha parlato in prima persona di questo facendo una confessione choc

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.