C'è Posta per Te Johnny Depp

Retroscena sull’ospitata di Johnny Depp a C’è Posta per Te

Johnny Depp nella prima puntata di C’è Posta per Te con un cachet minimo grazie a all’abile intuizione della conduttrice Maria De Filippi.

Col ritorno di C’è Posta per Te nel sabato sera di Canale 5, la rete ha ripreso a registrare ascolti come non se ne vedono da tempo. Il programma condotto da Maria De Filippi continua a fare il pieno di spettatori da più di vent’anni, forte delle sue storie strappalacrime e nondimeno degli ospiti internazionali. Quest’anno, il primo ad aver varcato la soglia degli studi Elios è stato Johnny Depp. L’attore hollywoodiano, negli ultimi anni al centro di diverse bufere del gossip, ha assistito a uno dei racconti più commoventi della serata. In molti si sono però domandati quanto sia costata la presenza di Johnny Depp alla produzione di C’è Posta per Te. È ben noto infatti che personaggi del genere possano permettersi cachet a cifre record.

Voci non confermate parlavano di somme stratosferiche anche nel caso di Depp. Nello specifico, come riferito dal direttore Roberto Alessi nella rubrica Up & Down del n. 5 di Novella 2000 attualmente in edicola, si parlava addirittura di 350 mila euro. Una cifra simile, comunque dubitativa e riportata con il dovuto punto interrogativo, sarebbe in realtà stata gonfiata dal pettegolezzo che puntualmente si solleva in merito, e non risponderebbero al vero.

Johnny Depp e la questione cachet: ecco com’è andata

Secondo quanto apprende oggi Novella 2000, pare che l’ospitata di Jack Sparrow sia rientrata nell’ultimo viaggio di Depp in Italia, senza costringere dunque la Fascino a eccessivi sforzi economici. L’attore avrebbe infatti accettato di prendere parte alle registrazioni della trasmissione mentre già si trovava nella Penisola per l’ultimo Festival del Cinema di Venezia.

Risultati immagini per johnny depp c'è posta per te
Johnny Depp nella prima puntata di C’è Posta per Te 2020

L’idea dell’invito sarebbe venuta alla padrona di casa di C’è Posta per Te, responsabile di aver personalmente intercettato Johnny Depp. Il tre volte candidato all’Oscar avrebbe perciò lasciato i suoi impegni nella Laguna per concedersi all’emotainment di maggior successo della nostra TV.

Approfittando del fatto che l’attore fosse già in Italia, Maria avrebbe quindi fatto risparmiare diverse decine di migliaia di euro alla sua casa di produzione. Un’intuizione che va lodata tanto quanto l’abilità della conduttrice nel raggiungere vette ormai intoccabili nella curva dello share.

Novella 2000 © riproduzione riservata.