Tiziano Ferro: chi è, età, marito, canzoni, tour, Sanremo, Instagram e YouTube

Tiziano Ferro: chi è, età, marito, canzoni, tour, Sanremo, Instagram e YouTube

Tutto quello che c’è da sapere su Tiziano Ferro, dal chi è, all’età, al marito, alle canzoni, ai tour, a Sanremo, a dove seguirlo su Instagram e YouTube.

Tiziano Ferro: chi è, età e marito

Uno degli artisti italiani più amati di sempre è senza dubbio Tiziano Ferro. Ma chi è il cantante? Il cantautore nasce a Latina il 21 febbraio 1980, e la sua età è dunque di 40 anni. Della sua vita privata sappiamo che la sua famiglia è composta dalla madre Juliana, casalinga, dal padre Sergio, geometra, e dal fratello Flavio, di 11 anni più piccolo. Come è ben noto, durante l’adolescenza Tiziano, a causa della sua timidezza, è stato emarginato dai compagni di classe, soffrendo inoltre di bulimia con conseguente sovrappeso, arrivando a pesare centoundici chili. A salvarlo è proprio la musica, sua compagna fedele.

E ancora della vita privata di Tiziano Ferro sappiamo che nel 2010, a seguito dei numerosi gossip che circolavano fin dall’inizio della sua carriera, fa coming out, ammettendo così di essere omosessuale. Dopo alcune relazioni misteriose, delle quali non si è mai saputo nulla, il 13 luglio 2019, a sorpresa, il cantante svela di essersi sposato, presentando, così, per la prima volta suo marito, Victor Allen. I due si sono conosciuti a Los Angeles qualche anno fa. Dopo aver iniziato una relazione, la coppia decide di unirsi in matrimonio il 25 giugno, per poi unirsi civilmente anche a Sabaudia, per l’appunto il 13 luglio.

La carriera, le canzoni e i tour

La carriera di Tiziano Ferro inizia quando il cantante è piccolissimo. L’artista inizia infatti a scrivere i suoi primi testi, incidendoli con un registratore. Durante l’adolescenza, prende parte a corsi provati di chitarra classica, canto, pianoforte e batteria. Nel 1996 entra a far parte del Coro Gospel di Latina Big Soul Mama Gospel Choir. In seguito, Tiziano lavora come speaker per alcune radi locali, facendo esperienza anche durante le serate di pianobar, dove propone alcuni grandi successi di black music e musica rap. Successivamente, nel 1997, Ferro si iscrive all’Accademia della Canzone di Sanremo con il brano Quando ritornerai. Tuttavia, in questa circostanza, viene scartato alle prime selezioni. L’anno seguente partecipa così nuovamente al concorso, arrivando in finale, ma non riuscendo ad arrivare, neanche stavolta al Festival di Sanremo.

Nel 1999, Tiziano diventa corista della band Sottotono, partendo con loro in tour. La svolta per la sua carriera arriva solo nel 2011, quando dopo alcuni rifiuti da diversi etichette, conosce i produttori Alberto Salerno e Mara Maionchi. I due decidono di puntare su Ferro e sulle sue canzoni, proponendogli così un contratto discografico. L’anno seguente, esce così Xdono, primo singolo ufficiale del cantante, che raggiunge i vertici delle classifiche europee. Il pezzo anticipa il primo album Rosso Relativo, rilasciato ad ottobre dello stesso anno. Al suo interno ci sono alcune delle canzoni più amate della carriera di Tiziano, tra le quali Imbranato, L’Olimpiade e Le Cose che non Dici. A supporto del disco, parte il suo primo tour, composto da ben 70 concerti in tutta Europa. Nel mentre, il cantautore arriva anche sul mercato latino, pubblicando Rojo Relativo, primo album interamente in spagnolo.

Nel settembre 2003, Tiziano Ferro, dopo diverse collaborazioni, presenta il singolo Xverso, che anticipa il suo secondo disco, 111, rilasciato in italiano e in spagnolo a novembre dello stesso anno. Da qui vengono estratti come singoli le canzoni Sere Nere, Non Me Lo So Spiegare e Ti Voglio Bene. Poco dopo prende il via il suo secondo tour, ottenendo un successo dietro l’altro. Nel 2005 prende parte al doppiaggio del film d’animazione Shark Tale, dove presta la voce al protagonista Oscar.

Tiziano Ferro: gli anni 2006-2010

Il 3 marzo 2006, Tiziano Ferro partecipa al Festival di Sanremo in qualità di ospite, esibendosi con Michele Zarrillo nel brano L’alfabeto degli amanti. Il 23 giugno dello stesso anno esce Nessuno è Solo, terzo album del cantante, anticipato dal singolo Stop! Dimentica, e contente le canzoni Ed Ero Contentissimo, Ti Scatterò Una Foto, E Fuori è Buio, e anche E Raffaella è Mia. Da gennaio ad agosto 2007, Tiziano parte per un lunghissimo tour tra Italia e Europa. A marzo 2007 torna ospite al Festival di Sanremo, e nello stesso mese viene nominato ambasciatore della città di Latina nel mondo. A seguito di diverse collaborazioni importanti, Ferro firma i testi delle canzoni d’esordio di Giusy Ferreri, che raggiungono un successo inaspettato.

In seguito, nel 2009, rilascia il nuovo album, Alla Mia Età, anticipato dall’omonimo singolo, che scala le classifiche. Il disco contiene le canzoni Il Regalo più Grande, Indietro, Il Sole esiste Per Tutti e Scivoli Di Nuovo. Il 21 aprile 2009 partecipa insieme ad altri artisti italiani alla registrazione del singolo benefico Domani 21/04.2009, realizzato per devolvere interamente i proventi alle popolazioni colpite dal terremoto dell’Aquila del 2009 in Abruzzo. Parte in seguito il nuovo tour di Tiziano. Per la prima volta Ferro si esibisce con due date evento allo Stadio Olimpico di Roma, dove registra il suo primo CD/DVD live, Alla Mia Età Live in Rome, che vede la luce il 20 novembre 2009.

L’8 dicembre dello stesso anno, Tiziano Ferro conduce su Rai 2 la trasmissione Due insieme a Laura Pausini, con la quale ha improvvisato alcuni brani e duetti tratti dal loro repertorio. Successivamente, nell’ottobre 2010, l’artista pubblica il suo primo libro, Trent’anni e una chiacchierata con papà, nel quale svela la sua omosessualità.

Gli anni 2011-2018: gli ultimi album e i tour di stadi

Il 28 novembre 2011, esce il quinto album di Tiziano Ferro, L’Amore è una Cosa Semplice, anticipato dal singolo La Differenza Tra Me e Te. All’interno del disco, troviamo le seguenti canzoni: Hai Delle Isole Negli Occhi, Per Dirti Ciao, L’Ultima Notte al Mondo e Troppo Buono. Nel febbraio 2012, pubblica il suo secondo libro, a sua volta intitolato come l’album. Parte in seguito il nuovo tour, dove non mancano alcune tappe negli stadi italiani. Il 22 settembre partecipa al concerto Italia Loves Emilia, tenuto a Campovolo per raccogliere fondi destinati alle popolazioni colpite dal terremoto dell’Emilia del 2012. Nello stesso anno, partecipa in qualità di coach al talent show spagnolo La Voz.

Il 20 novembre 2012 esce L’amore è una cosa semplice – Special Edition, contenente un documentario che racconta il concerto svoltosi allo Stadio Olimpico di Roma. Inoltre nel cofanetto è presente secondo CD intitolato L’amore è una cosa swing, composto da cinque brani provenienti dai precedenti album e riarrangiati in chiave swing. Nei mesi a seguire Tiziano produce l’album di Baby K, e di Alessandra Amoroso, Amore Puro.

Il 25 novembre 2014 viene pubblicata la prima raccolta di Tiziano Ferro, TZN – The Best of Tiziano Ferro, costituita dai suoi più grandi successi, più sedici canzoni inedite. Nel febbraio 2015, invece, è nuovamente ospite al Festival di Sanremo, dove si esibisce con un medley e col nuovo singolo Incanto. A giugno dello stesso anno parte il primo vero tour di stadi, per poi spostarsi, in inverno, nei palazzetti italiani con una seconda leg. A novembre 2015 esce la riedizione di TZN – The Best of Tiziano Ferro, denominata Lo stadio Tour 2015 Edition, contente il DVD del concerto registrato al San Siro di Milano.

Il 2 dicembre 2016 esce il suo sesto album, Il mestiere della vita, anticipato dal singolo Potremmo ritornare. All’interno del disco, Tiziano duetta con Carmen Consoli, nella canzone Il Conforto. 7 febbraio 2017 è ospite della prima serata del Festival di Sanremo, durante la quale ha eseguito un omaggio alla memoria di Luigi Tenco con la reinterpretazione del brano Mi sono innamorato di te. A giugno parte il nuovo tour di stadi, composto da 13 concerti. Il 10 novembre esce un’edizione speciale dell’album intitolata Il mestiere della vita Urban vs Acoustic. Il cofanetto presenta un secondo disco con una selezione di brani in versione urban e acustica e quattro canzoni bonus.

Tiziano Ferro: Accetto Miracoli e la partecipazione al Festival di Sanremo 2020

Dopo una lunga pausa, nel maggio 2019 esce la canzone Buona (Cattiva Sorte), che anticipa l’album Accetto Miracoli, rilasciato il 22 novembre dello stesso anno. In occasione dei festeggiamenti dei 40 anni, a giugno 2020 partirà il nuovo tour di stadi, i cui biglietti stanno già andando a ruba. Per di più, nel giugno dello stesso anno, su Amazon Prime Video vedrà la luce il documentario Ferro, che racconterà il backstage della lavorazione di Accetto Miracoli e della nuova tournée.

A febbraio 2020, Tiziano Ferro è super ospite del Festival di Sanremo. Il cantautore di Latina prenderà parte alla kermesse per tutte e cinque le serate. Nel corso della manifestazione, si proporrà in una veste inedita, esibendosi sia con le sue canzoni più famose, che con quelle che hanno fatto la storia del Festival.

Tiziano Ferro: dove seguirlo su Instagram e YouTube

Tutti coloro che volessero rimanere in contatto con Tiziano Ferro, possono seguire il cantautore di Latina tramite la sua pagina ufficiale Instagram. L’artista condivide con il pubblico tutti i momenti più belli della sua vita privata, insieme a suo marito e alla sua famiglia. Non mancano, inoltre, gli aggiornamenti sulla sua carriera e sulla sua musica. Ma non è tutto. È possibile seguire Tiziano anche tramite il suo canale YouTube, dove si trovano i video di tutte le sue canzoni più belle ed amate, e non solo.

Novella 2000 © riproduzione riservata.