Vittorio Cecchi Gori film

Vittorio Cecchi Gori: nel film su di lui Valeria Marini, la Rusic dice no?

Valeria Marini parteciperà al film sulla vita privata e professionale di Vittorio Cecchi Gori. Assente, almeno per ora, Rita Rusic.

Il progetto è dei più ambiziosi: raccontare la vita professionale e privata di uno dei produttori cinematografici più controversi della nostra epoca. Parliamo di Vittorio Cecchi Gori, figlio del grande Mario e artefice di alcune delle pietre miliari del cinema italiano. Da Mia moglie è una strega a Il bisbetico domato, da Il ciclone a La vita è bella, sono tanti i film che portano la sua firma. Per la prima volta, però, grazie ai registi Simone Isola e Marco Spagnoli e agli autori Giuseppe Lepore ed Emilio Sturla Furnò, oggi un film avrà come protagonista assoluto proprio Vittorio Cecchi Gori.

Si tratta di una sorta di documentario che ne ripercorrerà la carriera e i punti salienti del suo privato. Per questa ragione, oltre ai tanti amici e colleghi, la produzione ha interpellato anche due delle donne che gli sono rimaste più vicine. Ci riferiamo naturalmente all’ex moglie e madre dei suoi due figli Rita Rusic, a lungo sua compagna anche nel lavoro, e a Valeria Marini. Quest’ultima gli è rimasta accanto per tre anni, ma soprattutto ha saputo sostenerlo in alcuni dei momenti più bui.

“Quella di Cecchi Gori non è la storia di una sconfitta o di una partita persa,” rendono noto dalla produzione, “bensì quella di un uomo che ha provato a sfidare il sistema e, oggi che i tempi sono maturi, è finalmente pronto a raccontare per la prima volta tutta la sua storia e la sua verità”.

Vittorio Cecchi Gori: luci ed ombre dell’uomo privato in un film sulla sua vita

Il curriculum di Vittorio Cecchi Gori non registra infatti soltanto successi da premio Oscar. Purtroppo, il celebre produttore fiorentino ha dovuto sopportare anche diverse grane con la giustizia e vedersi privato di gran parte dei suoi gioielli. Uno su tutti la società della Fiorentina, la squadra che Cecchi Gori ha sempre portato nel cuore e curato come una figlia.

Dopo gli anni bui, in ogni caso, Vittorio ha rivisto la luce e risolto le sue più recenti difficoltà di salute. Se ci è riuscito è stato anche per merito delle sue donne, Valeria Marini e Rita Rusic. La prima lo ha assistito in diverse occasioni, dimenticandosi spesso del suo fare da star e calandosi nella più sincera parte della donna innamorata. Una parte che qualcuno malignò interpretasse solo per interesse, invece che per amore. Eppure i fatti parlano chiaro, e Valeria ha sgomitato tra i pettegolezzi per garantire a Vittorio la serenità di cui solo una persona di cuore è davvero capace.

Novella 2000 n. 16 2019 - Valeria Marini e Vittorio Cecchi Gori
(c) Novella 2000 n. 16 – 10 Aprile 2019

La Rusic invece ruppe con il marito perché stanca dei tradimenti, di doverlo dividere con le altre donne e ormai incapace di perdonare. Fino ad oggi, quando la coppia di ex coniugi ma soprattutto di genitori pare essersi definitivamente riconciliata. A meno che, naturalmente, non ci sia di mezzo Valeria.

Rita Rusic non ha infatti mai nascosto la sua antipatia per la showgirl di origini sarde, e di questo ha messo a parte Vittorio stesso in occasione di uno dei suoi ultimi compleanni. Sapendola accanto a lui mentre lei era negli Stati Uniti, avrebbe manifestato il suo disappunto senza mezzi termini.

Vittorio Cecchi Gori docu-film: Rita Rusic ci sarà?

Forse per questo l’ex moglie di Vittorio Cecchi Gori sembra aver preso le distanze dall’idea di girare un film che lo riguardi. Malgrado abbia occupato una parte essenziale della sua esistenza, al momento la Rusic non avrebbe acconsentito a comparire nel progetto. I produttori confessano infatti a Novella 2000:

“Da Rita e figli, a ora, non abbiamo ricevuto una risposta precisa, pur essendo al corrente del progetto. Chi non sarà presente per varie e rispettabilissime ragioni, verrà ricordato con immagini di repertorio e scatti”.

Questo il destino che potrebbe spettarle nel lungometraggio, al quale hanno invece deciso di contribuire da Eleonora Giorgi a Carlo Verdone, fino alla stessa Valeria Marini.

E proprio la risposta entusiastica della showgirl verso il documentario potrebbe aver messo in allarme la sua “rivale”. Che la Rusic preferisca non dare adito ad ulteriori polemiche con Valeria? D’altronde, come abbiamo già detto e ha confermato ripetutamente anche lei, delle altre di Vittorio, Rita ne ha già avuto abbastanza.

Novella 2000 © riproduzione riservata.