Amici 23, Gaia pensa ancora alla storia con Mida? Il nuovo gesto social

NEWS

Amici 23, Gaia pensa ancora alla storia con Mida? Il nuovo gesto social

Vincenzo Chianese | 12 Maggio 2024

Amici 23

Un gesto social di Gaia non passa inosservato: l’ex allieva di Amici 23 pensa ancora alla sua storia con Mida?

Sono ormai trascorsi alcuni mesi da quando Gaia e Mida hanno interrotto la loro relazione. Tuttavia pare che l’ex ballerina di Amici 23 stia ancora pensando al cantante e un nuovo gesto social pare confermarlo.

La storia dell’ex allieva di Amici 23 non passa inosservata

Poco prima dell’inizio del Serale di Amici 23, dopo diversi mesi di relazione, Mida e Gaia hanno deciso di mettere un punto alla loro storia d’amore. Tuttavia come sappiamo la ballerina non ha mai smesso di provare un sentimento per il cantante e così in più occasioni ha tentato di riavvicinarsi a lui. Da qualche settimana Gaia ha lasciato il talent show e in questi giorni sta riprendendo in mano la sua vita. Nelle ultime ore però qualcosa ha riportato la ballerina al centro dell’attenzione. L’ex allieva del programma ha infatti condiviso tra le sue storie Instagram il video di un discorso di Maria De Filippi a Uomini e Donne. Queste le parole della conduttrice:

“Le storie non sono mai fatte come le vogliamo noi. C’è una storia, ci sono dei comportamenti, ci sono delle reazioni. È fatta di discussioni, è fatta di non capirsi, è fatta di capirsi, di andare d’accordo, di non andare d’accordo, è fatta di tante cose, ma ‘io’ in una storia non c’è”.

LEGGI ANCHE: Gaia balla sulle notte dello stesso brano cantato da Mida in semifinale (e i fan della coppia sperano) – VIDEO

Secondo i più dunque il gesto social di Gaia sarebbe rivolto proprio a Mida e per molti la ballerina starebbe ancora pensando alla sua storia d’amore con il cantante di Amici 23.

Solo qualche giorno fa del resto l’ex allieva di Raimondo Todaro, ospite a Verissimo, ha parlato della possibilità di dare una seconda chance a Mida e ha così affermato: “A me piace sempre pensare positivo nelle cose e continuerò a farlo. Nel senso che è comunque difficile viversi dentro una bolla, quindi magari fuori può essere diverso. Io non lo so. Chi vivrà vedrà. Sicuramente io gli voglio bene e avremo modo di vedere sicuramente le cose fuori”.