Annalisa, il nuovo singolo Euforia viene censurato in radio

NEWS

Annalisa, il nuovo singolo Euforia viene censurato in radio

Vincenzo Chianese | 17 Novembre 2023

Oggi esce Euforia, il nuovo singolo di Annalisa. La canzone però viene censurata in radio: ecco come è cambiato il testo

Scatta la censura su Euforia di Annalisa

Non si arresta il successo di Annalisa. Come tutti sappiamo l’ultimo è stato un anno incredibile per la cantante, che da mesi domina le classifiche. Dopo aver rilasciato le hit Bellissima e Mon Amour infatti l’ex protagonista di Amici di Maria De Filippi ha pubblicato l’album E Poi Siamo Finiti Nel Vortice, che è già uno dei dischi più ascoltati dell’anno. Ma non solo. Lo scorso 4 novembre infatti la Scarrone per la prima volta si è esibita al Forum di Assago, raggiungendo il sold out. In più a partire dalla prossima primavera l’artista partirà per il suo primo tour di palasport, attesissimo da tutti i fan e che la porterà in giro in tutta Italia.

Ieri sera intanto la Scarrone è arrivata a X Factor in qualità di ospite e proprio sul palco del talent show ha presentato il suo nuovo singolo, Euforia, in rotazione radiofonica a partire da oggi. Il brano è contenuto nell’ultimo disco della cantante e fin dal primo momento è stato uno dei pezzi più amati dal pubblico. Tuttavia in queste ore è accaduto qualcosa di inaspettato.

Alcuni utenti che hanno già beccato la canzone in radio hanno notato che una parte di Euforia è stata censurata. La canzone originale di Annalisa infatti nel ritornello afferma: “Sarà per questa maledetta gelosia, sarà per questa maledetta voglia di farti inca**are”. Proprio quest’ultima parola però per la versione radio è stata censurata, venendo modificata in “arrabbiare”. L’accaduto non è sfuggito ai fan, che sui social stanno già commentando e dicendo la loro.

Nel mentre la Scarrone si sta concentrando sulle sue prossime mosse e di certo nelle settimane a venire potrebbero arrivare delle grosse news per il suo pubblico. Ma come ci sorprenderà la cantante? Non resta che attendere per scoprirlo.