Antonella Mosetti molestie

Antonella Mosetti su molestie e spintarelle: ‘Se uno figo mi fa svoltare gliela lascio’

3Le scottanti dichiarazioni di Antonella Mosetti sui casi di molestie e sulle spintarelle sul lavoro: “Se uno figo mi fa svoltare, gliela lascio”.

Complice l’aria disinibita della notte, Antonella Mosetti ha rilasciato alcune dichiarazioni che hanno lasciato a bocca aperta il pubblico della trasmissione radiofonica I Lunatici. L’ex ragazza di Non è la Rai, ripercorsi gli anni del debutto in TV e l’amicizia col pigmalione Boncompagni, ha detto la sua sui tanto polemizzati casi di molestie. Come al suo solito, la showgirl ha dato l’impressione di non avere peli sulla lingua fornendo la sua opinione senza filtri. Ecco quindi che cosa ha dichiarato Antonella Mosetti sulle molestie e le “spintarelle” per fare carriera nel mondo dello spettacolo.

Se qualcuno ci ha mai provato? Come no! Ma ci provano con tutte, anche con le impiegate in banca! Perché dobbiamo dire delle belle bugie, meglio dire delle brutte verità. Tutte stanno zitte, omettono e conducono i programmi, io invece dico quello che ho vissuto sulla mia pelle”.

“Magari mi piacessero! Sai, se mi facesse la corte uno bello, figo, in grado di farmi svoltare nel lavoro, gliela lascio! Non scendo a compromessi, faccio questo lavoro da 23 anni e faccio l’opinionista, non ho un programma tutto mio, i fatti parlano, non le parole”.

E i fatti, stando al suo ragionamento, racconterebbero che la mamma di Asia Nuccetelli sarebbe limitata al ruolo di opinionista per non aver ceduto quando avrebbe potuto. La showgirl rimpiange sì di non condurre una trasmissione solo sua, ma può fregiarsi d’altronde di non essersi concessa per qualche briciola.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.