Jo Squillo non risparmia qualche critica alle opinioniste del GF Vip

Jo Squillo non risparmia qualche critica alle opinioniste del GF Vip

In una lunga intervista rilasciata a SuperGuida TV, Jo Squillo non risparmia qualche critica alle opinioniste del GF Vip. Le sue parole

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

La critica di Jo Squillo ad Adriana e Sonia

A SuperGuida TV in questi ultimi giorni Jo Squillo ha rilasciato una lunga intervista. La cantante ha avuto modo di parlare della sua esperienza al GF Vip, dei vipponi e dei vari scontri avuti nella Casa più spiata d’Italia. Un parere le è stato chiesto anche sulle due opinioniste Sonia Bruganelli e Adriana Volpe.

Senza troppi giri di parole Jo Squillo è andata dritta al punto e ha rivelato cosa pensa davvero di entrambe:

“Cosa vi dico delle due opinioniste Adriana Volpe e Sonia Bruganelli e se mi piacciono? No, sinceramente non sanno ricoprire il loro ruolo. Me le aspettavo più leali con il gioco e guarda hanno sempre salvato quelli che non dovevano essere salvati rendendo immuni coloro che noi dentro la casa avremmo voluto tutti votare”. 

Ha spiegato Jo Squillo, che ha detto ancora a riguardo:

Hanno sempre indirizzato un po’ il gioco là dove c’erano degli interessi. Questi cambi poi di atteggiamento, delle scuse così immotivate. Non mi sono particolarmente piaciute un po’ entrambe in generale. Questo gioco è stato pilotato in modo non vero, non autentico, soprattutto sentendo anche gli umori della casa. Su diverse tematiche importanti le ho trovate fuorvianti e non comprensive della profondità della questione”.

Mentre riguardo alla dinamica che coinvolge Soleil Sorge e Alex Belli, Jo Squillo ha detto:

“Guarda io credo che sia tutto molto romanzato, io ho perso veramente la fiducia. Non credo che ci sia un burattinaio dietro, ma tutti e tre sono assolutamente loro a decidere il racconto. Voi non potete immaginare che esperimento umano è essere dentro quella casa e non avere nient’altro che parlare con le persone. Io ho cercato di portare lì un po’ di riflessioni intelligenti un po’ meno banali piuttosto che giocare a carte ho fatto in modo di raccontarci. Mi è piaciuto ascoltare gli altri, e certe volte ho trovato chi invece aveva tanta voglia di protagonismo. Io la mia luce riflessa di artista la voglio proiettare su chi ha meno luce, meno voce, e quindi su cause sulle quali noi dobbiamo riflettere maggiormente per il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo. Ho cercato di lasciar andare i combattimenti verbali, lasciar andare molte cose, come nello scontro con Katia”.

Con queste parole Jo Squillo si è espressa sia sulle opinioniste Adriana Volpe e Sonia Bruganelli, ma anche sui suoi ex compagni d’avventura.

Nessun Articolo da visualizzare