Sanremo 2023, Amadeus presenta la scenografia del Festival

Sanremo

Sanremo 2023, Amadeus presenta la scenografia del Festival

Andrea Sanna | 24 Gennaio 2023

Sanremo 2023

In anteprima a Viva Rai 2 Amadeus presenta la scenografia della settantatreesima edizione del Festival di Sanremo 2023

La scenografia di Sanremo 2023

C’era grandissima attesa questa mattina per il nuovo annuncio di Amadeus. Il conduttore e direttore artistico della settantatreesima edizione del Festival di Sanremo 2023 ha presentato per la prima volta a Viva Rai 2 la scenografia del Teatro Ariston.

Si tratta di un momento sempre molto atteso da parte dei telespettatori, che di anno in anno sono sempre curiosi di scoprire non solo chi sono i cantanti in gara, gli ospiti, ma anche il palcoscenico che accoglierà poi le cinque serate. Così Amadeus a Viva Rai 2 è tornato a parlare di Sanremo 2023 e direttamente dalla sala ha detto:

“Volete vedere la scenografia in esclusiva per gli amici di Viva Rai 2? Piano piano, girati”, ha detto rivolgendosi alla telecamera e invitandola poi a muoversi lentamente per creare la giusta suspence. Per poi dire con orgoglio:

“Questa è la scenografia del settantatreesimo Festival di Sanremo. È una meravigliosa cupola illuminata, con la bravura del nostro direttore alla fotografia Mauro Catapano, la scenografia realizzata dall’architetto Castelli. Qua ci sarà l’orchestra con la parte ritmica e dall’altra parte gli archi e il coro dietro. E questa è la meravigliosa scena dove si alterneranno ospiti e cantanti in gara”, ha detto Amadeus soddisfatto nel presentare il palco di Sanremo 2023.

Come possiamo ben vedere anche questa volta è immancabile l’ormai celebre scalinata. Forse rispetto al passato i gradini sembrano un po’ meno. In ogni caso, però, è davvero spettacolare tutto l’insieme!

Nel dettaglio, come svelato da Cinguetterai, la scenografia di Sanremo 2023 è stata realizzata da Gaetano e Maria Chiara Castelli. Insomma anche quest’anno un maestoso ed elegante palco accompagnerà le performance degli artisti in gara e chissà quante sorprese ci riserveranno.

Il pubblico in generale, amante di Sanremo 2023, si è detto davvero soddisfatto e i più non vedono l’ora sia il 7 febbraio!

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.