Successivo >
Cristina Scuccia svela dei retroscena sulla lite Noise-Mazzoli

NEWS

Cristina Scuccia svela dei retroscena sulla lite Noise-Mazzoli

Andrea Sanna | 23 Maggio 2023

Isola dei Famosi 2023

In zona nomination Cristina Scuccia ha svelato alcuni retroscena della forte lite avuta da Paolo Noise e Marco Mazzoli

I retroscena svelati da Cristina Scuccia

In zona nomination Cristina Scuccia ieri si è lasciata andare a più di una confidenza. Dopo aver confessato della presenza di una persona nella sua vita, conosciuta a Madrid (ma non ha aggiunto altri dettagli), c’è stato un altro momento interessante.

Quando è stata chiamata per dare il suo voto a uno dei naufraghi rimasti in gioco, Cristina Scuccia a malincuore ha fatto il nome di Marco Mazzoli. Ma con quale motivazione? L’ex suora non si è tirata indietro nel dire la sua: “Nomino Marco perché è molto forte. E poi se posso dare un’altra motivazione…”.

Così Cristina Scuccia ha vuotato il sacco e svelato dei retroscena bei precisi sul suo compagno d’avventura: “L’ho visto litigare, ma litigare ed entrare nel professionale e personale mi sembra un po’ troppo. Quindi se mi fossi trovata io davanti a lui in questo litigio, sarebbe stato un po’ forte. Lo nomino per questo motivo”.

A chiederle qualcosa in più è Vladimir Luxuria, che ha subito pensato alla lite che Marco Mazzoli ha avuto con Fabio Ricci. Da qui la precisazione di Cristina Scuccia: “Contro Fabio ma anche quella precedente con Paolo. Era stato tosto. Per essere un amico era stato davvero tosto. Quando a lui parte la brocca svalvola un po’. Quindi essere equilibrati… Io capisco che non ci si può capire a volte però nell’equilibrio, non andare nelle offese personali e professionali. Gli ho sentito dire cose poco carine”.

Sempre l’opinionista de L’Isola ha voluto capire bene se si trattasse di comicità o parole pesanti e Cristina Scuccia ha confermato la seconda ipotesi. Aggiungendo prima di tornare dai suoi compagni: “Quando litiga gli sale il sangue al cervello e non capisce nulla e gli ha detto cose brutte. Non voglio dire cosa ha detto, però è stato troppo offensivo”.