Chi è Divinity di Drag Race Italia? Età e Instagram

Chi è Divinity di Drag Race Italia? Età e Instagram

Tutto su Divinity, concorrente di Drag Race Italia.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Divinity, concorrente della prima edizione di Drag Race Italia, dall’età, alla vita privata, a dove seguirla su Instagram e sui social.

Chi è Divinity

Nome d’arte: Divinity
Vero nome: Maurizio Borgato
Data di nascita: 24 maggio 1994
Luogo di Nascita: Salerno
Età: 27 anni
Altezza: informazione non disponibile
Peso: informazione non disponibile
Segno zodiacale: Gemelli
Professione: drag queen
Fidanzato: è single
Tatuaggi: non ha tatuaggi visibili sul corpo
Profilo Instagram: @divinity_dragqueen_

Divinity età, altezza e biografia

Vediamo cosa sappiamo sulla biografia di Divinity. Il vero nome della drag queen è Maurizio Borgato, e nasce il 24 maggio 1994 a Salerno.

La sua età è dunque di 27 anni. Sconosciute invece le informazioni circa la sua altezza e il suo peso. Fin da bambino Maurizio si trasferisce a Napoli, dove attualmente vive e lavora.

Dopo la morte di suo padre, avvenuta quando aveva 13 anni, Borgato decide di lasciare gli studi. Inizia così a lavorare come parrucchiere.

Ma andiamo a vedere cosa sappiamo della sua vita privata.

Vita privata

Della vita privata di Divinty non abbiamo molte informazioni. Sappiamo che durante l’adolescenza decide di fare coming out e di svelare la sua omosessualità alla sua famiglia.

In molti si chiedono anche se Maurizio abbia un fidanzato.

Tuttavia sembrerebbe che attualmente sia single.

Scopriamo adesso dove seguire la drag queen sui social, e in particolare su Instagram.

Dove seguire Divinity: Instagram e social

Il pubblico di Drag Race Italia si chiede dove poter seguire la drag queen Divinity sui social e in particolare su Instagram.

La drag queen ha naturalmente un profilo attivo, che vanta più di 16 mila followers.

Su Instagram Maurizio condivide i momenti più belli della sua vita privata e delle sue performance.

Vediamo ora cosa sappiamo sulla sua carriera.

Carriera

Dopo aver lasciato gli studi, Maurizio inizia a lavorare come parrucchiere. Nel 2016 però si avvicina al mondo drag e nasce così il personaggio di Divinity! Borgato ha svelato di ispirarsi molto a Beyoncé, ma tra le sue icone musicali ci sono anche Lady Gaga, Katy Perry, Ariana Grande e Jennifer Lopez. Nel corso della sua carriera da drag, Maurizio ha anche vinto numerosi titoli nazionali e internazionali. Attualmente è in carica come Miss Drag Campania. Nel corso di una recente intervista per Vogue Maurizio ha anche raccontato com’è nato il suo personaggio. Queste le sue dichiarazioni:

“Fin da piccolo ho sempre amato danzare. Mi è sempre piaciuta l’idea di farlo in abiti femminili, ma quell’idea mi ha portato tante paure, dubbi, dolori e incertezze nella vita. Poi ho scoperto questa forma d’arte – l’essere “Drag Queen” – ed è stato subito tutto più chiaro. Ho iniziato nel 2016, partecipando per gioco a un concorso per drag. Da lì in poi é iniziato un cammino in salita ma non mi sono mai arreso fino a oggi. Il Drag mi ha salvato la vita”.

E ancora la drag queen Divinity afferma:

“Il punto di forza di Divinity è la sensualità e il suo modo di stare in scena. Vedi una figa pazzesca ma al tempo stesso una stupida simpaticona che nessuno si aspetta (e che io adoro tanto). È un mix perfetto per essere un’ottima Drag Queen”.

Ma vediamo ora cosa sappiamo dell’arrivo di Divinity a Drag Race Italia.

Divinity a Drag Race Italia

A novembre 2021 su Discovery+ parte ufficialmente la prima attesissima edizione di Drag Race Italia, che viene trasmessa in chiaro su Real Time da gennaio 2022. Tra le concorrenti del programma c’è anche Divinity, che per la prima volta si mette alla prova con questa nuova esperienza. In merito al suo arrivo a Drag Race, Maurizio a Vogue svela:

“L’emozione che ho provato quando ho saputo di essere una concorrente di Drag Race Italia è stata forse la più bella della mia vita. Una soddisfazione indescrivibile, unica. La conferma che il duro lavoro ripaga sempre. Adesso sono sicuro di aver intrapreso la strada giusta per essere felice”.

Per quanto riguarda la concorrente che più teme invece la drag queen Divinity aggiunge:

“La concorrente che temevo di più prima della registrazione del programma? Tra tutte, forse, Farida Kant. In realtà non è quella che temo ma quella che stimo di più! È un’artista da tenere d’occhio”.

Ma andiamo a scoprire chi sono le altre concorrenti di Drag Race Italia oltre a Divinity.

Le concorrenti di Drag Race Italia

Oltre a Divinity a partecipare alla prima edizione di Drag Race Italia ci sono altre 7 concorrenti:

I conduttori e giudici di Drag Race Italia sono Tommaso ZorziChiara Francini e Priscilla. Ma andiamo a vedere adesso come sappiamo del percorso di Divinity all’interno del programma.

Il percorso di Divinity a Drag Race Italia

Il percorso di Divinity a Drag Race Italia è iniziato a novembre 2021. Tuttavia solo a gennaio 2022 Real Time ha mandato in onda in chiaro le puntate del programma. Andiamo dunque a scoprire cosa è accaduto settimana dopo settimana all’interno della trasmissione.

  • 1° puntata: Nel corso della prima puntata Divinity inizia ufficialmente il suo percorso a Drag Race Italia. Dopo aver superato la prima prova, Maurizio risulta essere uno dei peggiori della seconda prova, quella creativa. Divinity finisce così al ballottaggio con Luquisha Lubamba, tuttavia entrambe le drag vengono salvare e accedono alla seconda puntata.
  • 2° puntata: Con un look da carnevale le concorrenti hanno realizzato una gara di limbo. Successivamente nella gara principale hanno dovuto mettere in scena uno spot che promuovesse un prodotto in grado di rappresentarle. A seguire la terza e ultima sfida riguardava l’immedesimarsi nelle dive italiane, proponendo dunque un look che le ricordasse.
  • 3° puntata: Puntata dedicata al mito di Raffaella Carrà, tra prove di canto e non solo. Non c’è stata nessuna eliminazione, anche se alcune di loro hanno rischiato grosso! Ospiti della puntata Nick Cerioni, Vladimir Luxuria e c’è stato l’intervento speciale di Tiziano Ferro.
  • 4° puntata: (IN AGGIORNAMENTO)

Nessun Articolo da visualizzare