Italfarmacia Novella 2000 n. 18 2021

Italfarmacia: per un sistema immunitario inattaccabile

Per proteggere il nostro corpo dagli attacchi esterni, Italfarmacia ha pensato a un integratore che regolarizza la flora intestinale

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Importanza del sistema immunitario

Esercito, truppe, baluardo, difesa, barriera. Sono alcune delle parole più frequentemente usate in riferimento al sistema immunitario che effettivamente combatte ogni giorno al nostro servizio. Lo fa contro gli agenti estranei all’organismo, come virus (vecchi e nuovi), batteri, parassiti, funghi, o le cellule infettate da agenti patogeni, e le cellule tumorali, potenziali pericoli per tutti ma specialmente per gli immunodepressi.

Mai come in questo momento vorremmo garantirne l’efficienza e favorirne il buon funzionamento. Anche se, dobbiamo considerare che l’organismo umano funziona come sistema. In altre parole – ce lo ricorda la psiconeuroendocrinoimmunologia – un segnale di tipo emozionale attiva meccanismi che raggiungono il sistema nervoso, quello endocrino e quello immunitario. Ma è vero anche che una condizione di stress biologico (come un’infezione) attiva la risposta immunitaria, le ghiandole endocrine e il tessuto nervoso.

Per esempio, i due terzi delle cellule del sistema immunitario si trovano nell’intestino. Basilare importanza riveste quindi il microbiota, responsabile della nostra buona salute. Esso infatti ha un ruolo fondamentale nello sviluppo di un sistema immunitario forte e bilanciato.

Non basta: recenti studi hanno dimostrato la sua influenza nel mantenimento del peso al di sotto dell’obesità.

L’alterazione del microbiota intestinale, secondo gli studi più recenti, può portare a patologie croniche e immunologiche. Cancro del colon, per esempio, ulcera gastrica, patologie cardiovascolari, patologie intestinali e soprattutto obesità, infiammazione e insulino-resistenza.

Come rafforzare il sistema immunitario

Possiamo aiutare il nostro microbiota con Biocult Strong, che non solo ottimizza la simbiosi intestinale, interviene negli stati di stitichezza, flatulenza, diarrea dovuti ad alterazioni della flora batterica. Ma costituisce anche una barriera ottimale nelle infezioni da candida albicans, garantisce il necessario apporto delle vitamine B e K, favorisce l’eliminazione del colesterolo nell’intestino, rende la pelle più luminosa agendo anche sulle eruzioni cutanee, rinforza i capelli e le unghie.

Biocult Strong è integratore innovativo di 120 miliardi di probiotici. Contiene 8 ceppi batterici (probiotici) scelti tra quelli che sappiamo essere più frequenti nel microbiota di persone sane, per affrontare le insidie che nuocciono al nostro organismo. Un ulteriore vantaggio: si conserva a temperatura ambiente senza alterazioni dei lactobacilli.

Contro l’obesità

Doppiamo anche ricordare che il sovrappeso o – peggio – l’obesità sono una vera e propria malattia cronica, che interferisce con il buon funzionamento del sistema immunitario e causa molteplici complicanze le quali provocano disabilità e morte. Come il diabete di tipo 2, ipertensione arteriosa, dislipidemia, cardiopatia ischemica, insufficienza respiratoria con sindrome delle apnee notturne, osteoartrite.

Da alcuni studi recenti è emerso che l’obesità causa un numero elevato di neoplasie che interessano – soprattutto ma non esclusivamente – l’apparato gastrointestinale.

Per fronteggiare questo problema è necessario fare più attività fisica e adottare un’alimentazione sana. E poi c’è la fatidica parola: dieta.

La Liposuzione Alimentare con Amin 21 K non è una dieta. È un trattamento alimentare breve, la cui durata può variare da un minimo di 10 giorni a un massimo di 3 settimane per ciclo, a seconda del percorso prescelto.

Per ogni ciclo, che può essere ripetuto in caso di necessità, si perde circa il 7-8% del peso iniziale grazie al consumo del tessuto adiposo e a un rassodamento del tessuto muscolare. Quindi, la tonicità dei tessuti non viene danneggiata. Non si perde semplicemente peso, si perde grasso!

Altro grande vantaggio è che dopo 48-72 ore dall’inizio del trattamento, lo stimolo della fame sparisce. Per queste sue caratteristiche peculiari, il trattamento con Amin 21 K è un’arma veramente potente contro sovrappeso e obesità, con percentuali di abbandono decisamente inferiori rispetto ad altri metodi.

Il protocollo con Amin 21 K nasce da decenni di studi e sperimentazioni. Il supporto del medico o del nutrizionista sotto il cui controllo deve essere seguito garantisce un dimagrimento sano e sicuro.

Una volta raggiunto il peso programmato, per non ricadere nelle cattive abitudini e vanificare i risultati raggiunti, sarà necessario adottare un salutare stile di vita.

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare