Mercedesz Henger Valentina Vignali Canna Gate Lucas Peracchi

Mercedesz Henger replica a Valentina Vignali e torna sul Canna-Gate (INTERVISTA)

Novella 2000 intervista Mercedesz Henger: la figlia di Eva Henger tra l’amore per Lucas, il Canna Gate e la replica a Valentina Vignali.

Armando Sanchez, firma di Novella 2000, ha intervistato Mercedesz Henger. La figlia dell’ex pornodiva Eva gli ha confidato tutto sul suo amore per Lucas Peracchi, le criticità del Canna Gate e tanto altro ancora. Mercedesz Henger è ormai un volto ricorrente delle trasmissioni di Barbara d’Urso, e proprio per questo l’opinionista è stata attaccata da Valentina Vignali nella casa del Grande Fratello 16. Durante una conversazione con Cristian Imparato, la pallavolista si è scagliata contro l’influencer definendola la più antipatica nel parterre di ospiti a Pomeriggio Cinque. Un vero e proprio attacco gratuito a cui Mercedesz ha scelto di replicare sulle colonne del nostro settimanale, ma in termini piuttosto diplomatici.

“Le parole di Valentina Vignali mi hanno sorpresa, anche se sapevo di non esserle tanto simpatica. Ma l’antipatia è reciproca. Lei è una donna tosta, di polso, sa come gestire la sua personalità e sa quello che vuole dalla vita, e sotto sotto il suo percorso al Grande Fratello mi sta anche piacendo”.

D’altronde Mercedesz di reality se ne intende, essendo esplosa proprio grazie all’Isola dei Famosi tre anni or sono. Dell’avventura di allora resterà immortale il panico generato dalle sue espressioni contrite durante una prova di apnea. In pochi secondi l’Italia intera divenne preda dell’angoscia al pensiero che non si sentisse bene, mentre lei si stava semplicemente concentrando per battere gli avversari.

Mercedesz Henger e il rapporto con Lucas Peracchi: un amore fatto di compromessi

Ora che quell’esperienza è lontana, al massimo Mercedesz si diverte a superare i propri record fisici in palestra, dove si allena quotidianamente. Il più delle volte lo fa seguendo i consigli e le dritte di Lucas, il suo fidanzato.

Conosciutisi nell’estate 2018 in occasione di un evento nel napoletano, hanno da poco attraversato una grave crisi che li ha quasi divisi per sempre. I veri motivi? Ce li racconta lei stessa.

“Abbiamo discusso perché Lucas non vuole assolutamente trasferirsi a Roma, dove vivo io. È molto legato alla sua famiglia e soprattutto al suo luogo d’origine, Castell’Arquato, in provincia di Piacenza. Per questo in quel periodo dopo una discussione accesa lui aveva pensato di eliminare tutte le nostre foto dalle sue pagine social”.

Ricucito lo strappo, è stata lei a decidere di seguirlo mettendo di fronte a tutto l’amore per lui e rinunciando al suo desiderio di restare in città. Ma per Lucas, Mercedesz farebbe questo ed altro, tanto ne è innamorata.

“La prima volta che ci siamo visti ho pensato che fosse troppo bello per non essere gay! (ride, ndr) Un corpo bellissimo, un sorriso contagioso. Poi ci siamo conosciuti meglio e posso dirvi che è di una sensualità unica. Come potevo non innamorarmi di lui?”

Per questo, anche quando deve pensare di trovarne un difetto, esita e non poco.

L’unico difetto che ha è che non vuole trasferirsi a Roma! Mentre i pregi sono tantissimi. Solare, sempre allegro, mi fa sorridere quando sono triste. Ci aiutiamo a vicenda anche sul lavoro. Cosa potrei desiderare di più? Sono perdutamente innamorata di lui”.

Mercedesz Henger e l’Isola dei Famosi: il Canna Gate fu devastante

Tornando all’Isola dei Famosi, ci ricordiamo non solo che Mercedesz ha partecipato al programma da concorrente, ma ha anche difeso a spada tratta la madre durante il famigerato Canna Gate. Scoppiata la bufera quando Eva Henger, riferendosi al periodo subito precedente l’inizio del reality, rivelò il presunto uso di marijuana da parte di Francesco Monte, Mercedesz presenziò in diverse trasmissioni in suo sostegno. Ma quel gesto, apparentemente naturale di una figlia verso un genitore, ebbe effetti collaterali insostenibili. Oggi infatti Mercedesz rievoca quei momenti con queste parole:

“Mi invitavano in tv per difenderla, ma ero ogni giorno bullizzata sui social. Mi hanno detto di tutto, ho ricevuto minacce di ogni genere e non ne potevo più. Adesso finalmente questa storia è finita e posso stare più tranquilla”.

Nel futuro della figlia di Eva Henger c’è una nuova avventura che l’aspetta a settembre, e non ha nulla a che vedere con la TV. Si tratta infatti dello spettacolo teatrale La Sirenetta, che la vedrà calcare per la prima volta un palcoscenico da attrice.

Novella 2000 © riproduzione riservata.