Uomini e Donne: la redazione replica a Mario Serpa e Teresa Cilia. Il comunicato

Uomini e Donne: la redazione replica a Mario Serpa e Teresa Cilia. Il comunicato

1Dopo lo scandalo la redazione di Uomini e Donne replica a Mario Serpa e Teresa Cilia

Il polverone mediatico circa lo scandalo legato a Uomini e Donne sembra non trovare pace (qui il riassunto completo). Dopo le forti accuse sollevate da Mario Serpa e Teresa Cilia verso Raffaella Mennoia, in tanti hanno espresso piena solidarietà nei confronti dell’autrice del dating show di Canale 5. Se la redazione nelle scorse settimane è stata piuttosto chiara in merito, ora alcuni membri di essa hanno preso nuovamente la parola. Su Instagram hanno condiviso una dura replica nei confronti dei due ex volti della trasmissione. Di seguito il comunicato.

Non sono di poco conto le esternazioni fatte da Serpa e dalla Cilia. Il primo ha accusato la redazione di sapere perfettamente che ai tempi Claudio Sona fosse felicemente fidanzato, benché sul trono. Una cosa, a detta del ragazzo, coperta per comodità dalla Mennoia e dai suoi collaboratori. A Mario Serpa si è accodata poi Teresa Cilia che ha attaccato ripetutamente Raffaella Mennoia dandole della falsa manipolatrice. Tutte queste sono accuse davvero molto gravi.

E dato che il caos intorno alla trasmissione non si placa, alcuni componenti della redazione di Uomini e Donne hanno deciso di dare manforte a Raffaella Mennoia. Per questo, di comune accordo, hanno condiviso su Instagram un comunicato contro Mario e Teresa. Eccone il contenuto:

“SIAMO STATI IN SILENZIO FINO AD OGGI. NELLA SPERANZA CHE ALCUNE PERSONE, CHE NON VOGLIAMO NEANCHE NOMINARE, RIFLETTESSERO SULLE ASSURDE ESTERNAZIONI. CHIARAMENTE FATTE NELL’INTENTO DI AGGIUNGERE FOLLOWERS AI LORO PROFILI. GARANTENDOSI, DI CONSEGUENZA, QUALCHE SPONSORIZZAZIONE IN PIÙ. ABBIAMO LETTO COSE INFONDATE E, PURTROPPO, OFFENSIVE. UNA PER TUTTE CHE LA REDAZIONE DI UOMINI E DONNE, IN PARTICOLAR MODO RAFFAELLA MENNOIA, FOSSERO A CONOSCENZA DEL FATTO”.

CHI SEGUE UOMINI E DONNE SA PERFETTAMENTE CHE NON È COSÌ. OGNI QUALVOLTA SI È VERIFICATO CHE QUALCUNO AVESSE UTILIZZATO IL PROGRAMMA PER PROPRI SCOPI, MENTENDO SUL PROPRIO STATO SENTIMENTALE, NE È STATA DATA IMMEDIATA NOTIZIA AL PUBBLICO DALLA CONDUTTRICE”.

Questa dunque la presa di posizione da parte della redazione di Uomini e Donne. Tutti uniti e compatti hanno ribadito quanto dichiarato in queste settimane dalla collega Raffaella Mennoia. Ma non è tutto. Ecco di seguito la seconda parte del comunicato

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.