willie peyote

Chi è Willie Peyote? Età, altezza, vita privata e Instagram

Ecco tutto quello che sappiamo su Willie Peyote. Età, altezza, padre, laurea, vita privata, Instagram, YouTube e Sanremo

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Ecco tutto quello che sappiamo su Willie Peyote, cantante rapper tra i Big del Festival di Sanremo 2021. Le informazioni dalla vita sentimentale a quella professionale.

Chi è Willie Peyote

Nome e Cognome: Guglielmo Bruno
Data di nascita: 28 agosto 1985
Luogo di Nascita: Torino
Età: 35 anni
Altezza: informazione non disponibile
Peso: informazione non disponibile
Segno zodiacale: vergine
Professione: cantante
Fidanzata: informazione non disponibile
Figli: non ha figli
Tatuaggi: nessun tatuaggio visibile
Profilo Instagram: @williepeyote

Willie Peyote biografia, età, altezza, padre e laurea

Chi è Willie Peyote? Pseudonimo di Guglielmo Bruno, nasce il 28 agosto 1985 a Torino. Per tale ragione la sua età attuale è di 35 anni. Non abbiamo alcuna informazione circa la sua altezza, ma ne sappiamo di più sui genitori, per esempio. Il padre è piemontese, mentre la madre proviene da Biella.

Sul percorso di studi lui stesso, durante un’intervista con Le Iene, ha detto di aver frequentato l’università e conseguito la laurea triennale in Scienze Politiche. Lascia casa a 22 anni, ma oggi non sappiamo dove abita di preciso. In passato ha lavorato in un call center.

Vita privata

Chi lo segue potrebbe essere incuriosito dal voler sapere se Willie Peyote ha una fidanzata oppure no. La risposta, ad oggi, non la conosciamo. Lui sembra tenere molto alla vita privata e non permette mai di scavare troppo in fondo in merito.

Per questo motivo dovremo attendere che sia lui a decidere di annunciare ai fan la notizia di una sua eventuale relazione. Non appena ne sapremo di più non esiteremo ad aggiornare questo contributo.

La carriera di Willie Peyote

La carriera di Willie Peyote ha inizio nel 2004, ovvero quando si avvicina al mondo del rap. Insieme a degli amici, perciò, fonda il gruppo S.O.S. e pubblica l’EP intitolato L’erbavoglio. Nel 2011, invece, rilascia il primo disco da solista, ovvero Manuale del giovane nichilista, mentre due anni più tardi esce Non è il mio genere, il genere umano. Il grande successo, però, arriva nel 2015 con l’album Educazione sabauda.

Nel 2017 si esibisce a Che tempo che fa, programma condotto da Fabio Fazio, con la canzone Io non sono razzista ma…“. Nello stesso anno, inoltre, pubblica il CD Sindrome di Toret, il quale mette insieme sonorità rock e hip-hop. In seguito inizia una collaborazione con i Subsonica. Con loro incide il brano L’incubo e li accompagna nel loro tour invernale e sul palco del Concerto del Primo Maggio.

L’ultimo lavoro di Willie Peyote si intitola Iodegradabile. In questo caso il tour estivo sarebbe dovuto partire nel 2020, ma causa della pandemia di Coronavirus è stato rimandato all’anno seguente. Tra i testi più significativi, il brano che descrive il momento difficile passato in tutto il mondo si intitola La depressione è un periodo dell’anno. Infine, a dicembre del medesimo anno entra a far parte dei concorrenti, tra i Big, del Festival di Sanremo 2021.

Canzoni

Nel corso della sua carriera, Willie Peyote ha registrato diversi album in studio e uno dal vivo (Ostensione della sindrome – Ultima cena). Qui di seguito, quindi, la lista completa dei suoi lavori:

  • Manuale del giovane nichilista (2011)
  • Non è il mio genere, il genere umano (2014)
  • Educazione sabauda (2015)
  • Sindrome di Toret (2017)
  • Iodegradabile (2019)

Diversi, inoltre, anche i singoli che ha rilasciato dal 2017 fino ad oggi. Scopriamoli, perciò, insieme:

  • I cani (2017)
  • Le chiavi in borsa (2018)
  • L’effetto sbagliato (2018)
  • La tua futura ex moglie (2019)
  • Mango (2019)
  • Quando nessuno ti vede (2019)
  • Ogni giorno alle 18 (2020)
  • Algoritmo (2020)
  • Semaforo (2020)
  • La depressione è un periodo dell’anno (2020)

Nel 2021, poi, esce la canzone intitolata Mai dire mai (La locura). Willie Peyote, nello stesso anno, la presenta sul palco dell’Ariston in occasione del Festival di Sanremo.

Willie Peyote Instagram, YouTube e profili social

Dove poter seguire Willie Peyote se siete fan e volete rimanere aggiornati sulla sua vita? Il cantante ha tutti i profili social più importanti. Partiamo, per esempio, da Twitter che è quello su cui scrive con meno frequenza.

La pagina Facebook, invece, conta quasi 70mila seguaci, mentre il canale YouTube ne ha oltre 76mila. Qui, ovviamente, possiamo trovare tutti i video e le canzoni che ha rilasciato come singoli.

Infine, su Instagram Willie Peyote mostra per lo più immagini durante i suoi concerti o comunque informazioni sotto il punto di vista lavorativo. Conferma, infatti, di essere molto riservato circa la vita privata.

Willie Peyote a Sanremo 2021

Come abbiamo già detto in precedenza, Willie Peyote è entrato a far parte della rosa dei Big che compongono i concorrenti del Festival di Sanremo 2021. Durante un’intervista rilasciata ad Adnkronos e riportata anche da Il Tempo, ha spiegato il testo della sua canzone Mai dire mai (La locura). Ecco cosa ha rivelato:

Più che una canzone di protesta, è una canzone di ironia perché il tentativo è sempre quello di prendere poco sul serio me stesso, ma prendere molto sul serio quello che faccio.

Quindi si parla di argomenti seri, ma in modo ironico perché non volevo nemmeno andare a Sanremo e mettermi su un piedistallo, ma andarci e prendere tutti in giro, me compreso.

Vorrei che fosse vissuta come un po’ un gioco, per rimanere nel concetto che siamo tutti parte del problema.

Testo e canzone

Ecco, quindi, un pezzettino del brano Mai dire mai (La locura) di Willie Peyote:

Riapriamo gli stadi ma non teatri né live
Magari faccio due palleggi, mai dire mai
Mai dire mai, mai dire mai
Mai dire mai dire mai dire mai dire mai

Andiamo, ora, a leggere tutti gli altri nomi che prenderanno parte alla kermesse musicale oltre a Willie Peyote.

I concorrenti del Festival di Sanremo

Parliamo, infine, degli altri concorrenti che prenderanno parte nella sezione Big del Festival di Sanremo. Ecco, quindi, la lista completa di tutti coloro che vedremo sfilare sul palco dell’Ariston nella settimana dal 2 al 6 marzo 2021 e i brani che porteranno:

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare