Chi è Marco Crivellini de Il Collegio 5? Età e Instagram

Chi è Marco Crivellini de Il Collegio 5? Età e Instagram

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Tutte le informazioni e curiosità su Marco Crivellini, allievo de Il Collegio 5: l’età, la vita privata, il percorso nel docu-reality e dove seguirlo su Instagram e i social.

Chi è Marco Crivellini

Nome e Cognome: Marco Crivellini
Data di nascita:
È del 2004
Luogo di Nascita: Roma
Età: 16 anni
Altezza: informazione non disponibile
Peso: informazione non disponibile
Segno zodiacale: informazione non disponibile
Professione: studente
Fidanzata: informazione non disponibile
Tatuaggi: non ha tatuaggi visibili
Profilo Instagram: @marcocrivellini

Marco Crivellini età, altezza e biografia

Conosciamo meglio chi è Marco Crivellini, allievo de Il Collegio 5, attraverso le informazioni che abbiamo sulla sua biografia.

In realtà di lui sappiamo ben poco. Possiamo dirvi che l’età di Marco è di 16 anni, quindi è nato nel 2004. Inoltre abita a Roma con i suoi genitori. Per quanto riguarda, invece, altezza e peso non sono informazioni al momento disponibili.

Marco frequenta il Liceo Scientifico e in prima superiore è stato bocciato. Quindi vuooe partecipare a Il Collegio perché spera di cambiare. Qualcosa in più possiamo saperla della sua vita privata, soprattutto il suo carattere. Infatti è lui stesso a raccontarsi, insieme anche ai suoi genitori.

Vediamo quindi qualche curiosità che lo riguarda…

Vita privata

Bel ragazzo, biondo e con gli occhi azzurri, Marco Crivellini è il classico romano coatto. Dall’accento molto marcaro, non si definisce per niente un bravo ragazzo, anzi è l’esatto opposto. E non ama per nulla studiare. Gli piace invece tanto giocare ai videogiochi, soprattutto quelli sul calcio.

Lui stesso dice che fa un po’ quello che vuole, senza seguire tanto le regole. Tra l’altro a scuola è stato eletto “leader negativo della classe” e lui stesso dice che almeno da questo punto di vista è arrivato primo.

Parlando della sua vita privata, la famiglia lo definisce un ragazzo esagerato nei suoi gesti, estremizza al massimo qualsiasi cosa faccia. Marco è fuori dagli schemi e la madre non si spiega il motivo per cui è uscito così.

Andiamo a vedere ora, invece, dove e se è possibile seguire Marco su Instagram e social

Dove seguire Marco Crivellini: Instagram e social

È possibile seguire Marco Crivellini sui social? Ovviamente sì, ma facendo alcune ricerche non abbiamo trovato molti account, come invece hanno altri ragazzi della sua età.

Il principale profilo social di Marco è quello Instagram che ha quasi 10 mila follower. Anche se non ci sono tantissime foto, sono comunque tutte di se stesso, in posa. E notiamo che gli piace comunque viaggiare.

Per quanto riguarda Tik Tok, non risulta nessun profilo. Così come anche Facebook che sembra non essere presente.

Marco Crivellini a Il Collegio 5

Per il 2020 tra gli studenti partecipanti a Il Collegio 5 troviamo Marco Crivellini. Il suo non essere per niente propenso allo studio e abituato a fare confusione in classe, daranno grossi grattacapi ai professori.

Questo, infatti, è ciò che ha raccontato nel video di presentazione che si trova sul sito di RaiPlay, riguardo il suo modo di essere:

Mi chiamo Marco, ho 16 anni, sono un bravo ragazzo e mi piace studiare…ma vi pare? Faccio un po’ quello che mi pare e non seguo tanto le regole. In classe diciamo che mi considerano come il leader negativo. Almeno lì ho vinto.

Marco Crivellini ha anche raccontato un aneddoto di ciò che una volta ha combinato in classe. E ciò potrebbe accadere anche nel programma:

Una volta ero in classe durante l’ora d’inglese, ho fatto una scorreggia, l’ha sentito tutta la classe. Alla fine la professoressa mi ha cacciato, mi ha messo un’altra nota. Ha detto che ho mancato di rispetto alla classe, ma non è vero.

Sicuramente combinerà altri guai anche nel collegio.

Ma conosciamo anche chi sono tutti gli altri protagonisti dell’edizione numero 5 de Il Collegio.

Gli alunni de Il Collegio 5

I casting per i nuovi protagonisti de Il Collegio 5 si sono svolti a giugno 2020 e adesso abbiamo tutti i nomi ufficiali di chi parteciperà a questa nuova edizione del docu-reality. Ci teniamo inoltre a precisare che tutto avviene nel rispetto delle norme anti Covid-19.

In totale sono 21 i collegiali che formano la classe del 1992. La location in questa edizione è diversa rispetto agli scorsi anni e si sposta presso il Convitto Regina Margherita di Anagni (Frosinone).

Ecco tutti i loro nomi che insieme a Marco Crivellini faranno parte della classe de Il Collegio 5:

Ecco gli altri nomi degli allievi del programma:

Parlando invece dei professori, per questa edizione sono stati confermati vari docenti, tra cui il professor Andrea Maggi e la professoressa Maria Rosa Petolicchio, già conosciuti molto bene in tutti questi anni. Tra le novità dell’edizione 2020 troviamo l’introduzione del bidello (dalla seconda puntata) e di alcune materie scolastiche, come ad esempio educazione sessuale e informatica.

Ma le curiosità de Il Collegio 5 non finiscono qui. Infatti l’insegnante Valentina Gottlieb passa di ruolo. Così, dopo aver insegnato aerobica nella quarta edizione del docu-reality, in questa quinta edizione si occupa di educazione fisica. Confermato ancora una volta Giancarlo Magalli come narratore delle vicende all’interno del collegio. Infine ritroviamo anche il preside, il professor Paolo Bosisio.

Per concludere vediamo insieme il percorso di Marco Crivellini a Il Collegio 5.

Il percorso di Marco Crivellini

Il 27 ottobre 2020 prende il via su Rai 2 il percorso di Marco Crivellini a Il Collegio 5. 

Al momento non sappiamo come si è evoluta l’avventura di Marco nel docu-reality. Dunque non ci resta che seguire con attenzione le puntate del programma in onda tutti i martedì in prima serata.

Prima puntata

Marco Crivellini de Il Collegio si è messo in risalto per alcuni comportamenti scorretti, che hanno portato la Petolicchio ad escluderlo dalla lezione.

Sempre Marco de Il Collegio è risultato tra i peggiori della classe, insieme a Rebecca.

(IN AGGIORNAMENTO)

Novella 2000 © riproduzione riservata.