Chi è Giampiero Mughini? Età, moglie e Instagram

NEWS

Chi è Giampiero Mughini? Età, moglie e Instagram

Debora Parigi | 17 Dicembre 2022

Chi è

Ciò che c’è da sapere su Giampiero Mughini, dalla biografia, alla vita privata, la carriera e i social con Instagram.

Giornalista, scrittore, opinionista e personaggio televisivo e oggi concorrente di Ballando con le Stelle. Ecco tutte le informazioni su Giampiero Mughini: la sua biografia, il suo lavoro, la vita privata, la moglie e i figli, i programmi che ha fatto e Instagram.

Chi è Giampiero Mughini

Nome e cognome: Giampiero Mughini
Età: 81 anni
Data di nascita: 16 aprile 1941
Luogo di nascita: Catania
Segno zodiacale: Ariete
Altezza: 1,75 m
Peso: 72 kg
Professione: scrittore, giornalista, opinionista e personaggio televisivo
Moglie: Giampiero è sposato con Michele Pandolfi
Figli: Giampiero non ha figli
Tatuaggi: nessuno
Profilo Instagram: @giampieromughini_real

Giampiero Mughini età, altezza e biografia

Conosciamo meglio chi è Mughini partendo dalla sua biografia, come si chiama di nome, dov’è nato e quando, chi è suo padre e tutte le informazioni che lo riguardano. Giampiero Mughini è nato a Catania il 16 aprile 1941. Ha quindi 81 anni di età ed è del segno zodiacale dell’Arieta. La sua altezza è di 1,75 m e il suo peso 72 kg. Non ha tatuaggi sul suo corpo.

Per quanto riguarda i suoi genitori, la madre era siciliana e il padre toscano, originario di Marradi nel dettaglio e il suo nome era Gino Mughini. La sua formazione scolastica è avvenuta a Catania e qui nel 1963 ha fondato e diretto Giovane Critica, una delle riviste italiane che accompagnerà il sorgere del Sessantotto.

Dopo la maturità, Giampiero si è trasferito a Roma per studiare all’Università La Sapienza. Si è laureato in Lingue e letterature moderne con il voto di 110 e lode. Ha partecipato alle manifestazioni studentesche del maggio 1968 a Parigi, mentre faceva il lettore di italiano al liceo Hoche di Versailles. Nel gennaio del 1970 si è trasferito a Roma per seguire la carriera di giornalista iniziando a muovere i primi passi nel quotidiano Paese Sera.

Vita privata

Per quanto riguarda la vita privata e sentimentale di Giampiero Mughini ci si chiede chi è la moglie e quanti figli ha. Mughini è spostao con Michela Pandolfi che nella vita è una costumista. La coppia non ha figli e abita a Roma. I due hanno invece un cane di nome Bibi.

Giampiero nella sua casa ha una collezione di oggetti in stile liberty, di fotografie d’epoca, tavole autentiche di famosi illustratori italiani del Novecento, e ventimila libri, di cui duemila molto rari. Aveva anche una collezione di 775 pezzi, contenente volumi, riviste e poster originali del futurismo, venduta poi ad una libreria antiquaria, a espositori e a collezionisti privati. 

Mughini è iscritto all’associazione Nessuno tocchi Caino, gruppo contro la pena di morte legato al Partito Radicale. È un grandissimo tifoso della Juventus e alla squadra del cuore ha dedicato tre dei suoi libri. Nel 2006 è stato operato per un tumore alla prostata e ne ha parlato pubblicamente nel 2008.

Dove seguire Giampiero Mughini: Instagram e social

Ora che conosciamo un po’ meglio chi è Giampiero Mughini, come possiamo seguirlo sui social? Vi indichiamo il suo profilo Instagram che ha circa 1700 follower.

Mughini non è molto attivo sui social, non ne è un grande amante.

Carriera

Parliamo adesso della carriera di Giampiero Mughini, che lavoro fa e dove scrive. Lui è scrittore, giornalista, opinionista e personaggio televisivo. Nasce principalmente come giornalista e infatti nel 1969 è stato tra i fondatori de Il manifesto che però ha abbandonato tre mesi dopo per incompatibilità con i colleghi. Inoltre è stato direttore responsabile del giornale del movimento politico Lotta Continua, lasciandolo nel 1971. Ha fatto anche parte della redazione del quotidiano Reporter.

Negli anni ottanta lascia gli ambienti di quella sinistra che ha segnato quasi vent’anni della sua militanza politica, criticando duramente anni dopo Lotta continua nel libro Gli anni della peggio gioventù. L’omicidio Calabresi e la tragedia di una generazione, uscito nel 2009. Nel 1980 è stato autore del documentario Nero è bello della trasmissione Primo piano in onda su Rai Due. Ha collaborato per alcuni anni a L’Europeo e dal 1987 a Panorama, rapporto che si è concluso nel 2005. Ha scritto numerosi libri e ha collaborato con il quotidiano Il Foglio.

Nel 1987 Giampiero Mughini si è fatto conoscere in TV per la sua partecipazione come ospite fisso alla trasmissione Ieri, Goggi e domani. Negli anni novanta, si è fatto notare per i suoi pungenti e coloriti interventi nel salotto del Maurizio Costanzo Show e a L’appello del martedì. Dal 1998 la sua popolarità è cresciuta per la presenza fissa al programma televisivo Controcampo dove è rimasto fino al 2010. Dal 2001 al 2003 è stato ospite fisso della trasmissione sportiva Calcio D’Autore, mentre nel 2006 ha partecipato a Controcampo – Ultimo minuto, versione pomeridiana della trasmissione.

Nel 2006 ha vinto il Premio Cimitile, nella sezione di saggistica, con l’opera E la donna creò l’uomo. Nel maggio 2007 il Consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti del Lazio lo ha radiato dall’albo per aver scritto due articoli pur essendo stato sospeso a causa di uno spot di telefonini, da allora non è più giornalista professionista ma freelance. Nonostante ciò, Vittorio Feltri lo volle nella redazione del suo quotidiano Libero, da dove è stato licenziato nel 2014.

Nel 2010 è stato membro della giuria nel programma Il più grande (italiano di tutti i tempi) su Rai 2 e ha vinto il premio “San Fele d’oro” per la televisione. Mentre nel 2015 è opinionista e ospite fisso nel programma di Rai 1 Estate in diretta e oggi è ospite fisso a Stasera Italia su Rete 4.

Giampiero Mughini ha recitato anche in alcuni film. Nel 1978 Nanni Moretti lo chiamò a interpretare la parte di un intellettuale nel film Ecce bombo, mentre nel 1981 interpretò un cinico presentatore televisivo in Sogni d’oro. Leonardo Pieraccioni lo volle nel cast del film Il mio West  del 1998. Nel 2008 ha fatto parte del cast del film L’allenatore nel pallone 2, dove interpreta se stesso. 

Tiki Taka

Dal 2013 Giampiero Mughini è opinionista e ospite fisso del talk calcistico Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco. Si tratta del programma calcistico in onda su Italia 1 e condotto da Pierluigi Pardo.

Giampiero Mughini a Ballando con le stelle

Nell’ottobre del 2022 Giampiero partecipa a Ballando con le stelle in veste di concorrente. Il programma parte sabato 8 ottobre con alla conduzione come sempre Milly Carlucci.

Della sua partecipazione al programma ha detto:

“La prima volta ho fatto il tipico ballo della mattonella con la mia fidanzatina di allora. Nessuna canzone mi fa scatenare perché so di non essere all’altezza come ballerino. Voglio assolutamente ballare con la mia tutrice e maestra Veera”.

I concorrenti di Ballando con le stelle 2022

Vediamo chi sono i concorrenti di Ballando con le stelle 2022 e i ballerini con cui sono in coppia:

Iva Zanicchi e Samuel Peron
Alex Di Giorgio e Moreno Porcu
Gabriel Garko e Giada Lini
Dario Cassini e Lucrezia Lando
Ema Stokholma e Angelo Madonia
Lorenzo Biagiarelli e Anastasia Kuzmina
Paola Barale e Roly Maden
Rosanna Banfi e Simone Casula
Luisella Costamagna e Pasquale La Rocca
Enrico Montesano e Alessandra Tripoli
Marta Flavi e Simone Arena – ELIMINATI
Giampiero Mughini e Veera Kinnunen
Alessandro Egger e Tove Villfor

Scopriamo adesso il suo percorso nel programma…

Il percorso di Giampiero Mughini a Ballando con le stelle 2022

Inizia sabato 8 ottobre il percorso di Giampiero Mughini a Ballando con le stelle 2022, la diciassettesima edizione. A tal proposito balla in coppia con Veera Kinnunen e i due si sono allenati davvero tanto prima del debutto.

  • 1^ puntata: Superata la prima puntata Mughini prosegue verso il secondo appuntamento con nuove sfide.
  • 2^ puntata: Vittoria durante la seconda puntata per Giampiero e Veera, con un totale di 60 punti.
  • 3^ puntata: Nonostante qualche critica hanno superato il turno.
  • 4^ puntata: Continua l’avventura di Mughini a Ballando.
  • 10^ puntata: A seguito dell’eliminazione tornano per poter provare a raggiungere la finale.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.